Maggiori informazioni

Tempo di lettura: 1 minuto

La verza saporita

Un Ortaggio Re della nostra tavola e della prevenzione grazie alle sue proprietà analgesiche, antinfiammatorie e antitumorali

In questi mesi è uno degli ortaggi più presenti nelle cassette di verdura fresca. Oggi parliamo di verza (più precisamente cavolo verza). In tantissimi mi chiedete suggerimenti su come prepararla. I modi sono moltissimi, la verza è davvero la regina della tavola invernale.

Questa ricetta la propone in una versione molto gustosa, che ricorda i classici crauti (ma più leggeri!). Con la cottura al vapore mantengo il suo sapore e soprattutto le sue proprietà nutrizionali. La verza infatti è uno straordinario alleato della prevenzione, grazie alle sue proprietà analgesiche, antinfiammatorie e antitumorali.

Ingredienti

  • 1 grossa verza
  • 2 cipolle
  • 1 mela
  • 5 cucchiai di aceto di mele
  • olio evo
  • cumino
  • pepe
  • pane nero (segale o multicereali)

Tagliate la verza e la cipolla a listarelle, la mela invece a cubetti piccoli, senza buccia.

Cuocete a vapore per 15 minuti a 80 gradi.

Mescolate con aceto di mele, sale, olio evo, cumino e lasciate insaporire per circa 1 ora prima di servire. Ideale da accompagnare a pane nero tostato come fosse una bruschetta, oppure insieme a legumi lessati (io l’adoro anche con il pesce).