Maggiori informazioni

Orata con salsa alle erbe

Ricetta veloce e facile per gli amanti del pesce.

L’orata è un pesce del Mediterraneo che viene consumato sin dall’antichità. Il suo sapore viene esaltato in particolare dalla cottura a vapore.

L’orata è uno dei pesci più pregiati del Mediterraneo. Può essere pescato tutto l’anno, sebbene il suo sapore raggiunga l’apice nel periodo che va da luglio a ottobre. Il nome deriva dal caratteristico colore dorato delle macchie sulle guance e della fascia sopra gli occhi. Grazie alla sua forte dentatura, che ricorda vagamente i denti del coniglio, l’orata è in grado persino di spaccare cozze e granchi. La sua carne è povera di grassi e ricca di proteine e preziosi minerali tra i quali magnesio, calcio, fosforo e iodio. Quando acquistate un’orata, prestate attenzione agli occhi, il cui aspetto deve essere vivido e brillante e alle branchie, che devono essere umide. Più chiara è la fascia dorata sopra gli occhi, più fresco sarà il pesce. E poi, lo sapevate che tutte le orate alla nascita sono di sesso maschile? All’età di due o tre anni gli organi sessuali recedono e l’orata diventa femmina.

Tempo di preparazione: 55 minuti

Tempo di preparazione effettivo: 20 minuti

Tempo di cottura: 35 minuti

Porzioni: 4

Ingredienti:

  • 4 di orata (4 filetti)
  • 40 ml di olio d’oliva
  • Sale
  • Pepe
  • 30 g di burro
  • 20 g di farina
  • 4 cucchiai di vino bianco
  • 375 ml di brodo
  • 100 ml di panna
  • 1 cucchiaio e ½ di prezzemolo tritato
  • Zucchero
  • 2 limoni

Utensili: Pennello da cucina, teglia multiuso Miele, pentola, frusta, coltello, tagliere

Preparazione:

  1. Condite il pesce con sale e pepe, spennellatelo con l’olio e adagiatelo sulla teglia multiuso.
  2. Selezionate il programma automatico A10 “Orata” e mettete il pesce nel forno preriscaldato. Volume dell’acqua: circa 100 ml, livello 2. Lunghezza programma: 25-35 minuti.
  3. Scaldate il burro e aggiungete la farina. Versate lentamente il brodo e il vino e portate a ebollizione. Unite la panna e le erbe. Aggiungete sale, pepe e zucchero a piacere. 
  4. Servite su piatti preriscaldati o vassoi guarniti con i limoni tagliati a metà. Servite la salsa separatamente. 

Suggerimento: Il pesce può anche essere cotto a vapore. Basta selezionare le seguenti impostazioni del forno: Funzione: Cottura a vapore (Moisture plus), numero/tipo di getti di vapore: 1; temperatura 190-200 °C + preriscaldamento, volume dell’acqua: circa 100 ml, livello: 2; 1. Getti di vapore: 15 minuti dopo l’inizio del processo di cottura, tempo di cottura: 25-35 minuti.

Immagine: © Miele