Un vantaggio per la salute

Ricerche scientifiche condotte dalle rinomate università di Gießen e Coblenza/Landau confermano i vantaggi della cottura a vapore rispetto ai metodi di cottura tradizionali.
Contenuto di vitamina C nei broccoli
I broccoli cotti nel forno a vapore contengono il 50% in più di vitamina C rispetto a quelli cotti in modo tradizionale.
Contenuto di vitamina C nei peperoni
I peperoni cotti a vapore contengono il 25% di vitamina C in più rispetto a quelli cotti in modo tradizionale.
Minerali e oligolementi nei peperoni
I peperoni cotti nel forno a vapore contengono la stessa quantità di sali minerali dei peperoni crudi. per fare un confronto: i peperoni cotti in acqua hanno circa il 45% di sostanze nutritive in meno rispetto ai peperoni crudi.
Percezione sensoriale della cottura delle verdure
Test di laboratorio eseguiti in base a un sistema scientifico a punti differenziano quattro criteri fondamentali per valutare il piacere legato a una pietanza: aspetto, sapore, odore e consistenza. Il risultato è stato inequivocabile: la cottura a vapore è il modo più sano e gustoso di preparare le verdure, sia che si utilizzino ingredienti freschi che congelati.
Risultato di cottura del pesce, percepito dai sensi
Grazie alla delicata cottura a vapore, il pesce conserva la propria consistenza e il proprio sapore. Risulta quindi evidente la superiorità del forno a vapore Miele nel lasciare inalterate le caratteristiche dell'alimento.
Caratteristiche di allestimento (a seconda del modello)