Cotone

Il cotone è una delle fibre naturali più amate perché ha proprietà eccellenti in quanto a tecnica di filatura e ha una resistenza particolarmente elevata. I tessuti in cotone si colorano molto bene e si possono anche facilmente candeggiare. Al contrario però non è un tessuto elastico, si sgualcisce molto rapidamente e ha una ridotta capacità di conservazione del calore. Tuttavia nessun altro materiale è così robusto e resiste così bene ai numerosi giri nel cestello della lavatrice. Combinando il cotone con le delicate e robuste fibre della pianta della ramia coltivata in estremo oriente si ottiene un tessuto misto che ha una bella luminosità.

Lavaggio: Miele vi offre speciali programmi Cotone per una cura ottimale. In generale il cotone bianco può essere lavato fino a 95°C. Al contrario il cotone colorato dovrebbe essere lavato solo a una temperatura massima di 60°C con un detersivo per capi colorati per evitare che si scolorisca. In linea di massima, tuttavia, vanno sempre rispettate le indicazioni presenti sull'etichetta dei tessuti.

Asciugatura: Solitamente i capi in cotone possono essere asciugati nell'asciugatrice. Ecco perché Miele offre anche qui un programma per il cotone. Tuttavia, a seconda del tipo di lavorazione dei tessuti, si dovrebbero sempre rispettare le indicazioni sulla cura del capo, perché altrimenti si corre il rischio che si restringa.

Stiratura: Il cotone va stirato con il ferro caldo (livello 3) e con il vapore. A seconda del tessuto, si consiglia di stirare il capo di abbigliamento al rovescio.