I tipi di tessuto e la loro cura

Alpaka

Alpaca

Il lama-vigogna sudamericano dona il suo lungo pelo dalla lucentezza serica come materia prima per questo pregiato materiale. Ogni anno un solo animale fornisce lana sufficiente per un maglione. Nonostante il vello dell'alpaca sia molto sottile e leggero, è molto resistente ed elastico. I peli di alpaca sono internamente cavi e donano a questa fibra un’incredibile capacità di compensazione termica.

Maggiori informazioni
Baumwolle

Cotone

Il cotone è una delle fibre naturali più amate perché ha proprietà eccellenti in termini di tecnica di filatura ed è particolarmente resistente. Esistono oltre 300 tipi di piante vegetali ad arbusto. Le più grandi coltivazioni si trovano in Cina (23%) e negli USA (20%).

Maggiori informazioni
Daunen

Piume

Le piume hanno molto volume, conservano il calore e hanno un effetto isolante. Sono quindi usate per imbottire piumini e capi di abbigliamento. Nonostante le piume bianche siano le più costose, tra quelle bianche e quelle grigie, o tra le piume in colori misti, non c'è alcuna differenza a livello qualitativo.

Maggiori informazioni
Frottier

Spugna

Il tessuto in spugna è composto da lacci intessuti in base a un particolare schema. I prodotti in spugna sono particolarmente assorbenti grazie a questa trama irregolare.

Maggiori informazioni
Jeans

Jeans

Originariamente utilizzato per i pantaloni degli operai, oggi con la tela jeans si fanno gonne, borse, camicie, giacche e tantissimi altri capi di abbigliamento. La base per la realizzazione del tessuto di jeans è il cotone. Attraverso la cosiddetta armatura a spina di fili in diversi colori (generalmente bianco e blu) nasce il particolare motivo jeans il cui tessuto da una parte è bluastro e dall'altra bianco.

Maggiori informazioni
Kaschmir

Cashmere

Il cashmere è un tipo di lana particolarmente pregiato. Questa fibra naturale si ottiene una volta all'anno dalla lanugine della capra del cashmere. Il raccolto annuo è approssimativamente di sole 5000t/anno. Il cashmere è un tessuto molto caro e delicato. Quindi richiede una particolare cura durante il lavaggio.

Maggiori informazioni
Leder

Pelle

La pelle richiede una cura particolare. Ciascun tipo di pelle dovrebbe essere trattato diversamente. Si consiglia quindi di provare a usare il prodotto di trattamento in un punto nascosto. In linea di massima, per tutte le pelli usate per i capi di abbigliamento vale la seguente regola: non utilizzare solventi o acetone.

Maggiori informazioni
Leinen

Lino

Questa fibra naturale si ottiene dagli steli della pianta del lino. Il lino è caratterizzato da un’elevata resistenza e durata. Inoltre è meno soggetto a sporcizia e odori.

Maggiori informazioni
Mischgewebe

Tessuti misti

Un buon tessuto è a volte come un buon profumo: è la miscela che fa la differenza. Aggiungendo viscosa al cotone robusto si ottiene un tessuto dall'eleganza discreta. Combinato con il cotone, il cashmere è accessibile anche in termine di costo. I classici tessuti misti sono composti da cotone e fibre sintetiche.

Maggiori informazioni
Popeline

Popeline


Il popeline è il termine merceologico di un tessuto a costine sottili composto da tela. Il nome popeline è puramente commerciale e non fa riferimento a una determinata fibra. Il popeline può essere realizzato con cotone, seta, lana, viscosa, poliestere o fibre miste.

Maggiori informazioni
Seide

Seta

La seta è una fibra naturale ottenuta dal trattamento dei bachi da seta. Il bombice del gelso fila il sottile filo per una lunghezza di 4 chilometri. Grazie alla sua morbidezza inconfondibile la seta sulla pelle regala una piacevole sensazione di benessere.

Maggiori informazioni
Syntetische Fasern

Fibre sintetiche



Queste fibre totalmente sintetiche sono molto elastiche e resistenti a strappi e graffi. Non si restringono e si asciugano rapidamente perché assorbono solo pochissima umidità. Inoltre i tessuti sintetici sono particolarmente indeformabili e antipiega.

Maggiori informazioni
Wolle

Lana

La fibra di lana è composta da più strati. Trattiene particolarmente bene il calore e viene quindi usata molto spesso per realizzare maglioni caldi o accessori invernali come le sciarpe. La lana comprende tra gli altri il cashmere, l'angora, la lana merino, la lana d'agnello e il mohair. Tuttavia la più diffusa è la lana di pecora.

Maggiori informazioni