Spugna

Il tessuto in spugna è composto da lacci intrecciati in base a uno schema particolare.

Lavaggio: Le spugne sono generalmente colorate in modo da resistere a lavaggi ad alte temperature. Gli accappatoi possono essere lavati solo a una temperatura massima di 60°C. Le prime due volte i capi in spugna dovrebbero essere lavati separatamente a 60° perché è normale che rilascino il colore in eccesso. Inoltre, se lavati in piccole quantità, i capi in spugna possono perdere leggermente dei peli.
Il nostro consiglio: lavare i nuovi tessuti in spugna in quantità il più elevate possibili.

Asciugatura: Se vengono stesi, i capi in spugna diventano rapidamente duri. Si può evitare utilizzando l'asciugatrice. Troppo ammorbidente può mettere a rischio la capacità assorbente della spugna. Nelle nostre asciugatrici con cestello a nido d'ape brevettato, i vostri asciugamani restano sempre piacevolmente morbidi anche senza ammorbidente, perché la superficie a nido d'ape del cestello crea un cuscino d'aria che avvolge delicatamente la biancheria.